E così stai pianificando il grande giorno. Si sa, organizzare un matrimonio non è facile e bisogna pensare proprio a tutto con largo anticipo: cerimonia, invitati, ricevimento e tanto altro. Sia che tu organizzi tutto da solo, sia che ti affidi a un wedding planner, una delle scelte più importanti che le coppie si trovano ad affrontare è quella del… cibo!

Come scegliere il catering matrimoniale più adatto per le proprie esigenze? Ecco una lista di alcune cose importanti da sapere (elementi da considerare, domande da porsi) per fare la scelta più sensata e offrire agli invitati un’esperienza che non dimenticheranno facilmente! 

1. Che tipo di catering?

catering matrimonio romaPrima di qualsiasi altra cosa, è ovviamente necessario scegliere quale tipo di servizio catering offrire ai propri ospiti. Tutto il resto, infatti, dipende in primo luogo da questa scelta. A seconda dell’orario, degli invitati e dei vostri gusti ci sarà un’opzione che andrà meglio delle altre.

  • Servizio a tavola: probabilmente la scelta più tradizionale, gli ospiti saranno assegnati a tavoli specifici e verranno serviti a ogni portata dai camerieri. Il principale vantaggio è che questo consente molto ordine in sala, ma forse esistono altre scelte che consentono una maggiore interazione fra gli invitati.
  • Buffet: questa opzione consiste nel disporre bevande e portate su più ripiani, dove gli invitati potranno servirsi grazie all’aiuto dei camerieri. Vantaggi: più interazione fra le persone presenti in quanto libere di muoversi; maggiore libertà di scelta a seconda dei gusti personali. Forse meno adatto per un pubblico più tradizionalista.
  • Rinfresco: una soluzione che spesso scelta da chi fa un ricevimento pomeridiano, si tratta di un modo per fare qualcosa di più semplice ed adatta a un numero maggiore di persone.

Come scegliere il tipo di catering matrimoniale migliore? Prima di tutto, considera i tuoi gusti personali. Il ricevimento non è solamente per gli invitati, quindi pensa a qual è il tipo di servizio che ti piace di più. Per il resto, ci sono principalmente due cose da considerare: i tuoi invitati (età, tipo di preferenze) e budget (un rinfresco sarà più economico rispetto ad un servizio al tavolo).

2. Budget e prenotazione

Per quanto riguarda la cifra da investire nel proprio ricevimento di matrimonio, questa equivale solitamente a circa la metà delle spese totali. Ovviamente quanto costi tutto il matrimonio dipende da molte variabili. È importante chiedere più di un preventivo in maniera da farsi un’idea più precisa, e prenotare il servizio diversi mesi prima dell’evento. Prima ci pensi, meglio è! [hr_small]

3. Il menu

Banqueting MatrimonioÈ assolutamente essenziale provare il menu prima di prenotare. Non volete che i vostri ospiti mangino qualcosa di diverso da quello che avete in mente, no?

Non entreremo nei dettagli dei menu da scegliere, in quanto esistono davvero decine di opzioni possibili ed il catering matrimoniale, come qualsiasi tipo di catering, si basa in primo luogo sui vostri gusti. Occorre però ricordare alcune cose per far sì che proprio tutti gli invitati siano soddisfatti:

  • menu speciali per bambini
  • esigenze di persone con intolleranze alimentari
  • esigenze di persone vegetariane/vegane

4. La torta nuziale

Torte per MatrimoniEsistono naturalmente torte nuziali di tutti i tipi, personalizzate in base ai gusti di ciascuno sia in termini di look che di gusto. Le torte sono spesso, in occasione di un ricevimento di matrimonio, non solo un dolce da gustare ma un vero e proprio prodotto artistico che sembra quasi un peccato mangiare!

Se hai bisogno di ispirazione sul tipo di torta da scegliere, ecco alcune gallerie di foto di torte nuziali: una bella collezione su Pinterest, una su Matrimonio.it e un’altra ancora sul sito di Ilaria Galeano ti aiuteranno a scegliere il modello che meglio si adatta alle tue esigenze. [hr_small]

5. L’allestimento

catering per aziendale romaÈ importante considerare non solo il cibo come elemento fondamentale del ricevimento di nozze. Per pianificare un catering di successo è necessario prendere in esame il complesso di ciò che accadrà: il servizio sarà adeguato? Le persone si divertiranno?

Quindi, vale la pena assicurarsi che alcuni elementi vengano curati nei minimi dettagli:

  • la stampa del menu
  • posate, piatti, bicchieri
  • tovaglioli, tovaglia, centrotavola
  • personale (divisa, atteggiamento)
  • l’allestimento in loco della cucina

Altre domande?

Hai altre domande su come scegliere il catering migliore per il tuo matrimonio? Lascia un commento e saremo felici di risponderti nel più breve tempo possibile.